Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

mercoledì 23 marzo 2016

LA" MONA DI PASQUA"

E come promesso eccomi oggi con una ricetta pasquale vista nella trasmissione "La prova del cuoco", che mi ha colpito particolarmente. Non e' una ricetta italiana, bensì proviene dalla Spagna, ma la sua semplice esecuzione mi ha invogliato a provarla.
Siete pronti allora per segnarvi gli ingredienti??







INGREDIENTI


  • 2 uova piu' quelle sode per la decorazione che se volete potete anche dipingere
  • 200 gr zucchero semolato
  • 150 ml olio evo
  • 200 ml latte
  • 2 lieviti di birra in cubetto
  • scorza di un'arancia non trattata
  • scorza di un limone non trattato
  • 1 stecca di cannella
  • 600 gr farina 00
  • 1 uovo e panna per spennellare
  • granella di zucchero q.b. per decorare
  • 150 ml acqua con 250 gr zucchero semolato per fare lo sciroppo

PROCEDIMENTO


Riscaldate l'olio con il latte e all'interno scioglietevi i lieviti di birra, quindi mettetevi la stecca di cannella e le scorze del limone e dell'arancia ad aromatizzare il tutto. 
Una volta sciolto il lievito, spegnete il fuoco e aggiungete la farina e due uova.
Impastate bene in modo da creare un bel composto liscio e compatto, quindi lasciatelo lievitare una notte intera.
L'indomani mattina dividete il composto in piu' parti e fate le forme che preferite,potete anche farne una sola piu' grossa, io ho formato semplicemente delle palle, schiaccetele un po' al centro, quindi lasciatele ancora lievitare per un'oretta, poi spennellate con un uovo sbattuto con della panna liquida, mettete al centro un uovo sodo che avrete cotto in precedenza, infine infornate in una teglia da forno precedentemente unta solo con dell'olio a 160 gradi per 20 minuti.
Una volta raffreddate, spennellatele con uno sciroppo di acqua e zucchero e spargetevi sopra della granella di zucchero. 
E voila', eccole pronte queste semplici tortine per la vostra merenda o quella dei vostri bimbi o per una sana colazione, imbevute in una tazza di latte.








































































































CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST "TORTE DI PASQUA" DEL BLOG "FRATELLI AI FORNELLI"







contest torte pasqua






A PRESTO CON UN'ALTRA RICETTA PASQUALE!!!



29 commenti:

  1. Sei sempre bravissima, le tue dolcezze sono golose e invitanti!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  2. Caspiterina.. è particolare come ricetta.. Mi piacerebbe davvero assaggiare.. si presentano benissimo! :-* baciotti

    RispondiElimina
  3. Grazie per averci fatto conoscere questa ghiotta preparazione, che non conoscevo.... un abbraccio cara!!!!

    RispondiElimina
  4. che delizia! Complimenti cara e tanti auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
  5. Ciao Sabry!!
    Molto particolare questa ricetta , ma chissà che buona!!
    Ideale proprio per pasqua!! Un bacione grande tesoro e buona giornata
    Manu

    RispondiElimina
  6. Davvero invitanti! Presentati anche benissimo e tu sei sempre molto brava
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. Ciao Sabri! Wow sei super attiva e produttiva :) Perfetta anche questa ricetta per il contest.

    RispondiElimina
  8. ma che belle!bravissima Sabrina!
    bacioni
    simona

    RispondiElimina
  9. Questi paninetti hanno un nome davvero simpatico :-) devono anche essere molto buoni. Io li spalmerei con una bella cucchiaiata di nutella

    RispondiElimina
  10. Assomigliano un po' alle brioche di Pasqua, quelle intrecciate.
    Le tue sono proprio belle! ;)

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo questa ricetta, grazie per la condivisione, devono essere molto buoni questi paninetti!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Davvero bella e buona, una prelibatezza!!!! bacioni e tanti Auguri di una Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
  13. Sai che l'ho vista anche io in trasmissione e mi aveva proprio incuriosita? Ti sono venute benissimo, brava Sabry

    RispondiElimina
  14. ammappete che nome.. chissà i veneti le risate che si fanno... Sabry tesoro che golosi questi pagnottini brava!!! (meglio essere fortunati in amore che nelle estrazioni della lotteria.. :-)) baci grandi

    RispondiElimina
  15. Che bontà, Sabry!!! Mi ispirano proprio tanto, devono essere ottime!!! Un bacio tesoro, buona serata e un grande abbraccio! <3

    RispondiElimina
  16. Deve essere deliziosa, bravissima Sabry!!!
    un bacione e buona Pasqua

    RispondiElimina
  17. Bravissima Sabry, mi era capitato di vedere quella trasmissione e mi aveva incuriosito la ricetta. Complimenti, una bella realizzazione. Buona Pasqua, cara, a te e alla tua famiglia, bacioni

    RispondiElimina
  18. Che buona questa ricetta, devono essere soffici e profumati, devo provarli! Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  19. E' la prima volta che vedo questa ricetta, molto evocativa :-) Grazie x averla condivisa tesorina e felice serata <3

    RispondiElimina
  20. Anche dalle mie parti, in Puglia, abbiamo un dolce pasquale che prevede l'utilizzo dell'uovo sodo e che viene decorato con granella di zucchero colorata. Complimenti per questa ricetta e buona notte!

    RispondiElimina
  21. Ciao cara,
    in genere non mi piacciono le ricette della ''prova del cuoco'' ma questa che hai riproposto tu mi sembra carina come idea, brava!!
    Un abbraccio......

    RispondiElimina
  22. Adoro i dolcetti tipici delle festività, fanno tanto casa, calore, pasto in famiglia :)
    un bacione :*

    RispondiElimina
  23. Buoniii e facili allo stesso tempo ma a Trieste dovrei cambiare il nome :D :D Ciaooo cara buona Pasqua a te e Famiglia.

    RispondiElimina
  24. Cara non conoscevo proprio questa ricetta e ti ringrazio per averla pubblicata perché e' sempre bello imparare nuove golosita' anche di altri paesi!

    RispondiElimina
  25. come sono belli e adatti a portare nel cestino per Pasquetta!!!
    bravissima come sempre cara Sabrina :-)
    un abbraccio e buona Pasqua.

    RispondiElimina
  26. ma che carina questa idea,veramente perfetta per la tavola di Pasqua!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  27. Che buona!! E'molto simile ad un dolce tipico siciliano del periodo di Pasqua, la "cuddura". Non ho mai provato a farla in casa, tenterò il prossimo anno :-) Un bacione e tantissimi auguri di una serena e felice Pasqua!

    RispondiElimina
  28. Che carina, somiglia a una preparazione tipica delle mie parti, proprio del periodo pasquale.
    Buona PAsqua a te e famiglia.

    RispondiElimina
  29. Wow ma che lavorazione!!!! Però chissà che soddisfazione poi... hanno un aspetto meraviglioso! Complimenti!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina