Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

domenica 30 agosto 2015

GELATO DI SOIA AL CAFFE' E CONTINUANO GLI INCONTRI

Oggi vorrei dedicare il mio post alla carissima Milena, del blog" Donaflor", che ho conosciuto a luglio in Puglia nel posto dove lei vive, prima mi ha ospitato a casa sua, poi abbiamo passato una bellissima serata a passeggio, mangiandoci un panzerotto, un buon gelato e respirando l'aria di mare di Mola di Bari.
Durante la serata ho anche conosciuto una blogger che non avevo mai sentito, del  blog "Le ricette di Nini'", sua cognata Mariarita.
Dedico questa ricetta a Milena perche' seguendo lei una dieta particolare, non mangia piu' il classico gelato e io le ho detto che avevo provato a farlo con il latte di soia e mi era piaciuto tantissimo, anzi i miei figli, che hanno gusti un po' particolari, neanche se ne sono accorti che non era il solito gelato.
Eccolo e' tutto per te Milena!!!!:








INGREDIENTI




PROCEDIMENTO


Miscelate in una ciotola la base universale per gelato con il latte di soia, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, con le fruste, quindi aggiungete un cucchiaino di destrosio e la pasta aromatizzante, continuando sempre a frullare con le fruste.
Mettete nel congelatore per almeno due ore, poi ogni tanto tiratelo fuori dal freezer e giratelo per rompere i cristalli.
Si puo' servire dopo circa 6 ore.
 L'ho congelato nel contenitore termico da 500 cc della Poloplast con relativo coperchio e l'ho servito nelle coppette Nuvola di varie misure con i cucchiaini per gelato sempre Poloplast.




























































Con lo stesso procedimento ho preparato anche il gelato al gusto nocciola sempre con il latte di soia e sempre presentato nei contenitori termici e coppette Nuvola di varie misure Poloplast.


Ed ora eccovi alcune foto del mio incontro con Milena, sono stata felicissima di conoscerti e spero di rincontrarti l'anno prossimo ,mia cara, spero anche che questo gelato sia di tuo gradimento!!!





















venerdì 28 agosto 2015

INSALATONA DI FARRO PERLATO CON ZUCCHINE E GAMBERETTI

Eccomi con un'altra proposta di piatto freddo,un'insalata di cereali unica, dal sapore inconfondibile,  che ho preparato nei giorni scorsi per  affrontare al meglio il caldo soffocante, che pare stia ritornando da oggi, speriamo non piu' come prima!!!.









INGREDIENTI



  • 300 gr farro perlato
  • pomodorini q.b.
  • 2 zucchine
  • 200 gr gamberetti
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.



PROCEDIMENTO


Bollite innanzitutto il farro in abbondante acqua salata per 20 minuti circa da quando bolle, poi scolatelo e passatelo sotto l'acqua corrente per bloccarne la cottura.
Intanto fate andare in una padella le zucchine tagliate a tocchetti con un po' di olio evo per qualche minuto e bollite i gamberetti per 5 minuti e una volta scolati e raffreddati mescolateli con le zucchine e i pomodorini tagliati a meta'. Mettete nel contenitore con il farro, poi condite con sale e abbondante olio evo.
























giovedì 27 agosto 2015

TORTA ALLO YOGURT

Tutto pronto per il picnic domenicale???Avete un'idea per il dessert??? No??? Allora ve la lascio io:








INGREDIENTI


  • 1 vasetto di yogurt naturale
  • 3 vasetti di farina
  • 2 vasetti e mezzo di zuccherosemolato
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • mezzo vasetto di olio di semi di arachide
  • zucchero a velo per la guarnizione


PROCEDIMENTO


In una ciotola versate tutti gli ingredienti e lavorate con una frusta elettrica o a mano  o un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.
Foderate uno stampo di 24 cm di diametro con carta da forno bagnata e strizzata bene, versatevi il composto, fatelo assestare e infornate a 180 gradi per 40 minuti.
Lasciatela intiepidire, poi sformatela su un piatto da portata e decoratela con zucchero a velo a piacere.
























































































martedì 25 agosto 2015

BASTONCINI DI ZUCCHINE FRITTE

So che in questo periodo di caldo amate i piatti sprint, apprezzate anche le ricette non ricette e sono sicura che quando proverete i bastoncini di zucchine fritti non mangerete piu' le patatine fritte, tanto sono buoni!!!
Siete pronti???








INGREDIENTI 


  • 2 o piu' zucchine
  • sale
  • olio di semi di girasole per friggere
  • farina q.b. per impanare le zucchine


PROCEDIMENTO



Tagliate a bastoncini molto sottili le zucchine dopo averle spuntate e lavate (se avete l'attrezzo adeguato ancora meglio, io a mano).
Mettetele a scolare con un pizzico di sale in uno scolapasta e ricordatevi di girarle ogni tanto per circa due ore.
Quindi passatele nella farina e friggetele in abbondante olio di semi di girasole, piu' facile di cosi'!!!!