Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

martedì 30 giugno 2015

TORTA ALLE CILIEGIE SENZA UOVA

La mia passione per le ciliegie e' infinita, ormai lo sapete. Avevo un po' di ciliegie ancora nel frigo da consumare e per non farle andare a male ho deciso di preparare l'ennesimo dolce, scusatemi.

Eccolo:








INGREDIENTI


  • 250 mascarpone
  • 170 gr yogurt greco
  • 350 gr farina
  • 200 gr zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • latte q.b. per impastare
  • ciliegie snocciolate a volonta'
  • zucchero a velo per decorare



PROCEDIMENTO


Lavate e snocciolate le ciliegie, nel frattempo create l'impasto della torta mescolando con il cucchiaio di legno tutti gli ingredienti nell'ordine in cui li ho scritti, uno alla volta, mettendo per ultimo il lievito e impastando con un po' di latte per volta.
Travasate il composto nella tortiera precedentemente infarinata e imburrata, quindi disponete le ciliegie.
Infornate a 200 gradi per circa 20 minuti (vale sempre la prova stecchino).
Una volta raffreddata decorate con zucchero a velo a piacere.




































VI RICORDO ANCORA CHE E' SEMPRE ATTIVO FINO AL 25 LUGLIO IL CONTEST DI BARBARA "DI CUCINA IN CUCINA DI GIUGNO LUGLIO:LE CILIEGIE" OSPITATO DAL MIO BLOG, PARTECIPATE NUMEROSI, VI ASPETTO!!!!
















INOLTRE VOGLIO AUGURARE A VOI TUTTI UNA BELLA ESTATE, MANCHERO' PER UN PO' DAL BLOG, STO ANDANDO IN VACANZA, FINALMENTE!!!!CI SARANNO DEI POST SPORADICI PROGRAMMATI E SEGUIRO' IL CONTEST PER POTER DECIDERE IL 27 LUGLIO IL VINCITORE, MA SARO' MENO PRESENTE SUI VOSTRI BLOG CON I MIEI COMMENTI, SCUSATEMI, ANCH'IO HO BISOGNO DI RIPOSO!!!

ALLORA A PRESTO. 


BUONE VACANZE A TUTTI!!!!!!!!!!




Risultati immagini per mare e vacanza

(immagine tratta dal web)

lunedì 29 giugno 2015

TORTA SALATA PATATE PESTO E FETA

Lo sapete che io a casa tengo sempre nel frigorifero un rotolo di pasta sfoglia per le emergenze.
Giusto l'altra sera e' arrivata una coppia di amici che inaspettatamente si e' fermata a cena, ho preso la mia pasta sfoglia,  e ho creato una torta salata dell'ultimo minuto, che e' stata molto apprezzata.

Eccola:








INGREDIENTI





PROCEDIMENTO


Srotolate la pasta sfoglia, bucherellatela,mettetela in una teglia  rivestita di carta da forno, sistemate all'interno le patate sbucciate e tagliate a tocchetti, il pesto e la feta tagliate anche a quadretti.
Avvolgete il bordo e chiudetelo con i rebbi della forchetta.
Infornate a 200 gradi per circa 20 minuti e servite.













































sabato 27 giugno 2015

PANNA COTTA AL CAFFE'

Con il caldo mi sbizzarrisco provando ricette di dolci freschi nuovi per me non perche' non li abbia mai assaggiati ma perche' non li ho mai provati nella mia cucina.


Oggi mi sento arrabbiata e triste per tutto cio' che sta succedendo nel mondo, ho un nodo in gola che non vuole lasciarmi, mi preoccupo per il futuro dei miei figli, in che mondo viviamo???
Chiudo gli occhi e vedo quelle immagini terribili, penso a tutti quei morti, quei feriti che erano in vacanza, che colpa ne avevano???Che tristezza, che amarezza, non ci sono parole....
Perche' Dio permette tutto questo???
Scusate lo sfogo, ma non potevo tacere.


Ora pensiamo a farci passare l'amarezza con la panna cotta al caffe'.









INGREDIENTI


  • 400 ml panna fresca
  • 250 ml latte intero fresco
  • 1 bacca di vaniglia
  • 100 gr zucchero semolato
  • 1 tazzina di caffe' espresso
  • 1 foglio di colla di pesce
  • polvere di caffe' per decorare

PROCEDIMENTO


Fate scaldare il latte con la panna e lo zucchero, sciogliendolo nel frattempo,e con la bacca di vaniglia.
Nel frattempo mettete a mollo in un po' di acqua fredda per circa 10 minuti  il foglio di colla di pesce, che poi strizzerete e metterete a sciogliere insieme al latte e la panna , togliendo prima la bacca di vaniglia.
Spegnete il gas, mescolate il tutto con il caffe', travasate il composto nelle coppette primula della Poloplast e coppette primavera.
Lasciatele raffreddare completamente, quindi mettetele in frigo per almeno 4 ore o di piu'.
Impiattate la panna cotta e decorate a piacimento, io ho messo un po' di polvere di caffe'.











































venerdì 26 giugno 2015

FARINATA GAMBERETTI E POMODORINI

Oggi un bel piatto profumato e colorato, che da' tanta allegria.
 Eccovi la mia ultima proposta:







INGREDIENTI


  • 500 gr gamberetti
  • 300 gr pomodorini
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • un ciuffo di rosmarino
  • 1 spicchio di aglio
  • peperoncino
  • olio evo q.b.
  • sale 
  • pepe
  • 200 gr farina di ceci
  • 600 ml acqua

PROCEDIMENTO


Con la farina di ceci e l'acqua formate una pastella molto liquida, mescolando con la frusta per non fare grumi.
Lasciate riposare per 4 ore.
Schiumate, aggiungete l'olio e il sale, mescolate bene e versate l'impasto in una teglia ben unta e molto larga (l'impasto non deve essere piu' alto di 1 cm); cuocete in forno caldissimo a 220 gradi finche' non si e' formata una bella crosticina dorata: ci vorranno circa 20 minuti. Se vedete che la crosticina non si forma passate sotto il grill per 5 minuti, controllando che la farinata nno si bruci.
Mentre la farinata e' in forno, in una padella soffriggete l'aglio, il peperoncino e il rosmarino, unite i pomodorini e rosolate lievemente a fuoco vivo, poi unite i gamberetti sgusciati, rigirandoli perche' si dorino da tutte le  parti; salate, sfumate con il vino e togliete la padella dal fuoco.
Sformate la farinata su un grande piatto da portata e tagliatela in 4 porzioni, su ciascuno versate un quarto dei gamberetti, spolverate di pepe macinato fresco e servite ben caldo.






















































giovedì 25 giugno 2015

ROTOLO CON PATE' DI TONNO

Volete un'idea fresca e veloce per le vostre cene con gli amici???
Eccola:







INGREDIENTI


  • 4 fette di pane per tramezzini
  • 2 scatolette di tonno
  • 1 noce di burro
  • succo di mezzo limone spremuto


PROCEDIMENTO


Unite due fette di pane per tramezzini insieme passandoci sopra il matterello.
Disponetelo su carta di alluminio.
Quindi preparate il pate' di tonno: mettete il tonno con il suo olio, la noce di burro e il limone spremuto nel robot e fate frullare tutto insieme fino a quando otterrete una bella cremina. Spalmate il pate' di tonno sopra il pane per tramezzini, quindi arrotolatelo e richiudetelo nella carta di alluminio. Riponete in frigorifero per almeno un'ora, quindi tagliate il rotolo a fette e servite.
Ne potete fare un altro cosi'!!!