Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

sabato 27 giugno 2015

PANNA COTTA AL CAFFE'

Con il caldo mi sbizzarrisco provando ricette di dolci freschi nuovi per me non perche' non li abbia mai assaggiati ma perche' non li ho mai provati nella mia cucina.


Oggi mi sento arrabbiata e triste per tutto cio' che sta succedendo nel mondo, ho un nodo in gola che non vuole lasciarmi, mi preoccupo per il futuro dei miei figli, in che mondo viviamo???
Chiudo gli occhi e vedo quelle immagini terribili, penso a tutti quei morti, quei feriti che erano in vacanza, che colpa ne avevano???Che tristezza, che amarezza, non ci sono parole....
Perche' Dio permette tutto questo???
Scusate lo sfogo, ma non potevo tacere.


Ora pensiamo a farci passare l'amarezza con la panna cotta al caffe'.









INGREDIENTI


  • 400 ml panna fresca
  • 250 ml latte intero fresco
  • 1 bacca di vaniglia
  • 100 gr zucchero semolato
  • 1 tazzina di caffe' espresso
  • 1 foglio di colla di pesce
  • polvere di caffe' per decorare

PROCEDIMENTO


Fate scaldare il latte con la panna e lo zucchero, sciogliendolo nel frattempo,e con la bacca di vaniglia.
Nel frattempo mettete a mollo in un po' di acqua fredda per circa 10 minuti  il foglio di colla di pesce, che poi strizzerete e metterete a sciogliere insieme al latte e la panna , togliendo prima la bacca di vaniglia.
Spegnete il gas, mescolate il tutto con il caffe', travasate il composto nelle coppette primula della Poloplast e coppette primavera.
Lasciatele raffreddare completamente, quindi mettetele in frigo per almeno 4 ore o di piu'.
Impiattate la panna cotta e decorate a piacimento, io ho messo un po' di polvere di caffe'.











































30 commenti:

  1. Golosissima al caffè, perfetta per mio marito... ne è dipendente!!!!

    RispondiElimina
  2. Deliziosa e mi ci vuole una per tirarmi su. Felice giornata !

    RispondiElimina
  3. al caffè mi prendi per la gola :P buonissima!! buon we

    RispondiElimina
  4. Ciao Sabrina, purtroppo non ci sono risposte per queste cose!
    La tua panna cotta é davvero invitante! Voglio provare a farla grazie per la ricetta
    A presto!!

    RispondiElimina
  5. Hai ragione tesoro è un'afflizione accendere la tv,ma sai non è Dio che lo permette ma l'Uomo che si auto distrugge infatti per non essere delle marionette guidate da Lui senza volontà alcuno Dio donò all'Uomo il "libero arbitrio" una proprio volontà....ecco cosa ne abbiamo fatto :(
    per quello che può servire ci facciamo la bocca e gli occhi soprattutto dolci con la tua panna cotta,un dolce che è una delizia in ogni tempo.Baci.

    RispondiElimina
  6. La panna cotta è il dolce prediletto da mia suocera.... potrei fargliela...
    sono tua nuova follower, se ti va di passare sei la benvenuta
    http://foodandbeautypassion.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. che buona la panna cotta. Dio è sempre con noi, sempre! E' l'uomo che a volte si dimentica di Lui

    RispondiElimina
  8. Ciao Sabry, hai ragione, tra ieri e oggi...un macello...
    Speriamo che la situazione migliori.
    Ti mando un abbraccio grande grande e ti ringrazio per questa dolce ricetta.
    Maddalena.

    RispondiElimina
  9. Ciao cara Sabry, sono molto triste e preoccupata anche io, se penso con quale sicurezza ho viaggiato per il mondo fino a pochi anni fa, adesso credo che avrei molta paura a salire su un aereo e ad andare chissà dove... poi invece forse partirei lo stesso, si farebbe il gioco di questi assassini a chiudersi in casa. Certo che è difficile fare un pronostico per il futuro. Grazie per aver preparato la panna cotta, è uno dei miei dolci preferiti. Un bacione grande grande anche ai tuoi cuccioli

    RispondiElimina
  10. hai ragione sabrina, quando lo scorso mese mia figlia di 15 anni è stata in America stavo molto preoccupata ma è andata lo stesso.....
    le cose però stanno peggiorando...
    comunque ci vuole la panna cotta per tirarci su, un bacione e buona domenica;)

    RispondiElimina
  11. La panna cotta è fantastica anche in questa stagione calda.
    Felice domenica cara Sabry e a presto
    Tiziana

    RispondiElimina
  12. Ciao Sabrina! Anche io sentendo certe notizie mi faccio mille domande senza risposte purtroppo. La panna cotta è uno di quei dolci classici che non mi stancano mai, poi al caffè è perfetta per terminare una bella cena estiva. Un bacione e buona domenica cara.

    RispondiElimina
  13. Io adoro la panna cotta, pensa che non l'ho mai fatta, invece tu sei stata bravissima a realizzarla, chissà che bontà golosa amica mia!
    Un abbraccio e felice domenics!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  14. Hai ragione Sabrina...lascia una profonda tristezza e paura sentire quanto accade nel mondo. Non dobbiamo pero' scoraggiarci e darla vinta.

    Questa panna cotta intanto, aiuta ad affrontare meglio la giornata.

    RispondiElimina
  15. La panna cotta è uno tra i miei dolci preferiti in assoluto!!
    E questa che proponi tu al caffè una vera bontà!!
    Un bacione e buona domenica!!
    Manu

    RispondiElimina
  16. Sabry, cosa dirti. Non so cosa offriremo ai nostri bambini, continuo a pensare che un giorno non riusciremo più a nascondere ai loro occhi l'orrore di questo mondo, ed è veramente terribile..
    ti abbraccio, gustando con te questo dolcissimo dessert :*

    RispondiElimina
  17. Goduria pure, grazie Sabrina.
    Buona domenica
    Mandi

    RispondiElimina
  18. Cara Sabry, concordo in pieno quanto scrivi: il mondo fa veramente schifo e le cose non possono che andare verso il peggio..ciò è tristissimo e non può che provocare in noi momenti di sconforto...tante cose sono cambiate e non in meglio e se accendi la tv i fatti che accadono sono sconvolgenti ed è spontaneo e naturale porci le stesse domande che anche tu ti sei posta....
    questa panna cotta al caffè (che adoro) è meravigliosa e golosissima: appena l'ho vista e ho letto la ricetta mi è venuta un'acquolina incredibile e una gran voglia di assaggiarla...buonissima..che meraviglia:)) bravissima come sempre, ti faccio tanti, tanti complimenti:))
    un bacione e buona domenica:))
    Rosy

    RispondiElimina
  19. Purtroppo non c'è una risposta giusta. Le cose brutte succedono e basta, e sembra proprio che più passi il tempo e più gli uomini fanno del male. Consoliamoci con le piccole cose di tutti i giorni, come questo bellissimo dolce :D

    RispondiElimina
  20. Sabrina preoccupazione che ci accomuna... quale sarà il futuro per i nostri figli? Purtroppo non ho risposte :(
    Ma bisogna vivere giorno per giorno sperando sempre nel meglio per tutti :)
    Adoro il caffè e mi godo la tua panna cotta buonissima!!
    Ti abbraccio forte :)

    RispondiElimina
  21. condivido il tuo pensiero e mi chiedo perche' tutto questo???
    Grazie per questa golosa panna-cotta che ci permette di distrarre la mente dalle brutture del mondo!!
    baci

    RispondiElimina
  22. A me piace la panna cotta anche se non l'ho mai preparata, Salvo la ricetta, perchè sai - sona una caffettara -
    Per quanto sta succedendo in questi giorni non ci sono parole, io ho tre figli che lavorano in Inghilterra e non immagini la paura quando non chiamano. Comunque una soluzione bisogna trovarla

    RispondiElimina
  23. Fantastica al caffè, sto arrivando!!!!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  24. che cremosità...mi hai conquistatta!!

    RispondiElimina
  25. Il caffè...la mia passione!! Una vera goduria, tutta da provare! :* Buona giornata, Raggio di Sole

    RispondiElimina
  26. Un dolce perfetto per il caldo torrido arrivato. Hai ragione Sabri... in che brutto mondo viviamo??!!

    RispondiElimina
  27. Perfetta per ravvivare i caldi pomeriggi estivi!

    RispondiElimina
  28. Mi piace la panna cotta, secondo me è un ottimo dessert sl cucchiaio e tu sei stata molto brava in questa versione al caffè.

    RispondiElimina
  29. Hai ragione Sabrina, viviamo in un mondo balordo, tutto questo rattrista anche me, che Dio ci guardi!
    Golosissima la tua panna cotta, adoro il caffè! Ciao!

    RispondiElimina