Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

sabato 7 febbraio 2015

ZUPPA DI TRIPPE

Oggi voglio presentarvi un piatto che cucina spesso mia mamma e che ho scoperto essere anche un piatto tipico toscano, chissa' dove lo ha scovato mia madre???? A me piace moltissimo, e' una prelibatezza per il mio palato, fino a un po' di tempo fa mia mamma quando lo cucinava lo preparava anche per me e mio marito, ora, da quando sa che adoro cucinare e trasmettere la mia passione agli altri, mi ha finalmente dato la ricetta, cosi' ho provato a cucinarlo io, e' venuta proprio come lo prepara lei!!!!
Si tratta delle trippe o meglio della zuppa di trippe, un bel piatto unico adattissimo al freddo di questi giorni e alla neve. 
Siete pronti per la ricetta???








INGREDIENTI


  • 800 gr di trippe circa tagliate a listarelle
  • 1 porro a rondelle
  • 3 0 4 patate a dadini
  • 1 fetta di zucca tagliata a dadini
  • concentrato di pomodoro q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.


PROCEDIMENTO


Lavate bene con l'acqua bollita e bollente le trippe e sciacquatele varie volte.
Nel frattempo soffriggete in un po' di olio evo il porro tagliato a rondelle, poi aggiungeteci un po' di concentrato di pomodoro, girate bene e quindi travasate il tutto insieme alle trippe e alle patate lavate, sbucciate e tagliate a dadini, alla zucca tagliata a dadini, coperte di acqua salata. Mettete tutto a bollire per almeno un'ora, poi aggiungete ancora un cucchiaio di olio evo e servite bella calda.














CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI ZIA CONSU DEL BLOG "I BISCOTTI DELLA ZIA" "LA MIA TOSCANA" IN COLLABORAZIONE CON VERSILIAFORMAT




















28 commenti:

  1. Complimenti a te e tua madre..questo piatto è eseguito magistralmente :-)
    Grazie x aver partecipato al contest, inserisco subito la ricetta in elenco :-)
    Felice we <3

    RispondiElimina
  2. Mi piace un sacco la trippa e tu l'hai eseguita a perfezione :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  3. La facevo nella mia trattoria ma non così particolare...brava Sabrina! Ciaooo

    RispondiElimina
  4. Ci credi che non ho mai mangiato trippa in vita mia?!!!!!! Certo però che l'aspetto è davvero invitante e con questo freddo ci sta d'incanto la tua scodella fumante.
    Bacioni mia cara Sabry

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto la trippa...prima o poi ci penserò. Grazie per la ricetta!
    Un caro saluto e buonissima domenica!
    Baci Rosa

    RispondiElimina
  6. ciao Sabry!! Fnalmente riesco a passare... è una vita che non mangio trippa... io non la so cucinare... un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. La trippa mi piace tantissimo!!
    Così però non l'ho mai mangiata , io la faccio al sugo con tante foglioline di menta romana!!
    Una squisitezza..complimenti a te e alla tua mamma!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Sabry, sei molto brava perchè sai cucinare proprio tutto. Ma la trippa è l'unica cosa che non ho mai assaggiato e non ho nemmeno il coraggio di assaggiare. Mi è rimasto la repulsione dal mio (ormai lontano) passato di bambina inappetente. Chissà magari mi piacerebbe? Mia suocera quando la fa si lecca i baffi. Ma io proprio non riesco...

    RispondiElimina
  9. Ciao Sabry,
    la trippa è una di quelle cose che a me non piace proprio ma a casa mia è apprezzatissima quindi penso che da me questo piatto verrebbe spazzolato in men che non si dica!!!!

    RispondiElimina
  10. Sabry io adoro la trippa, così non l'ho mai assaggiata....dovrò provare!!
    baci

    RispondiElimina
  11. è molto interessante questa zuppa! Non ho mai mangiato la trippa. Devo provarla! Bravissima Sabrina! buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  12. Ma che buono Sabrina!
    Anche mia mamma prepara spesso le trippe ma non in zuppa.
    Io non ho mai provato a farle perché sono un po' laboriose ma ... non si Sto arrivando! mai.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  13. Ciao Sabry la trippa e' un piatto un po' particolare e a me piace molto anche se non l'ho mai preparato...mio marito proprio non lo vuole neanche sentire nominare :), lo ha anche assaggiato preparato da mia mamma ma proprio non rientra nei suoi gusti!!! Buona domenica Luisa

    RispondiElimina
  14. Cara Sabry, pur non mangiando la trippa il tuo piatto è talmente invitante che mi piacerebbe poterlo assaggiare, poi tu l'hai cucinata benissimo, complimenti, bravissima:)))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  15. Ciao Sabrina, da quanto tempo che non mangio la trippa, mio padre me l preparava tanti anni fa e a me piaceva un sacco, io non l'ho mai fatta ma mi hai fatto proprio venir voglia:) Un abbraccio e buon week end

    RispondiElimina
  16. Ottima la trippa, a noi piace tantissimo!!! Deliziosa l'aggiunta della zucca, proverò, grazie cara!!!

    RispondiElimina
  17. No scusa stavolta guardo ma non assaggio...solo il pensiero rabbrividisco....so che è un piatto molto apprezzato e mia mamma ogni tanto lo prepara ma io mi sono sempre chiamata fuori!
    amelie

    RispondiElimina
  18. Mio marito impazzirebbe per un piatto così ! A me non piace la trippa, sono poche le cose che non mi piacciono e questa è una di quelle... cosa ci vuoi fare ho qualche difetto. Un caro saluto !!!

    RispondiElimina
  19. anche mia mamma la fa spesso, la ricetta della tue mamma buonissma....
    come va oggi, meglio?
    baci simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NON TANTO, PURTROPPO SOLO IL TEMPO MI POTRA' AIUTARE,ORA E' TROPPO PRESTO. BACI

      Elimina
  20. Io adoro la trippa! Però. così in versione zuppa è anche una ricetta ligure, non solo toscana. Mia nonna, invece, la faceva più asciutta, in versione piemontese. E una mia amica, emiliana, la fa con tanto parmigiano grattugiato e gratinato. Ma è sempre buonissima!!! Ciao.

    RispondiElimina
  21. alimentarsi è ancora scoprire la storia e la tradizioni di famiglia

    RispondiElimina
  22. Molto particolare!!!!!! Di solito l'unico modo di consumare la trippa è la ricetta di mamma con pomodoro e origano.. Ora ne ho un'altra da farle provare.. baci e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  23. se devo essere sincera , io non amo la trippa a dire il vero non l'ho mai mangiata ..... però la tua ricetta è ottima e mio marito che ogni tanto la mangia, sicuramente l'apprezzerà !!!
    bacioni

    RispondiElimina
  24. se devo essere sincera , io non amo la trippa a dire il vero non l'ho mai mangiata ..... però la tua ricetta è ottima e mio marito che ogni tanto la mangia, sicuramente l'apprezzerà !!!
    bacioni

    RispondiElimina
  25. Tante volte ho pensato di preparare la trippa, ma i miei sicuramente non lo vogliono , se non, mio marito che li piace tanto. Magari un giorno la proverò !

    RispondiElimina
  26. Ricorda tanto un piatto nazionale zurighese solo che questo è più buono da provare. Buona serata

    RispondiElimina
  27. Interessanti i piatti della tradizione... buonissima questa zuppa, la trippa mi piace moltissimo, proverò questa tua versione! Un bacione!

    RispondiElimina