Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

martedì 29 luglio 2014

TARTELETTES CON SPUMA DI PROSCIUTTO

Vi sono mancata??? Sono ancora fuori casa e ho avuto una settimana molto difficile con molti problemi di salute in famiglia, io compresa, poi sono stata presa dalla preparazione della festa di 80 anni di mio suocero, con la preparazione della torta in pasta di zucchero che pubblichero' piu' avanti, quando tornero' a casa alla mia normalita', la settimana prossima.
Oggi voglio lasciarvi una ricetta molto estiva sperando che faccia rimanere l'estate.





INGREDIENTI per le tartelettes

  • 400 gr farina
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • un po' di olio evo
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • acqua naturale tiepida q.b.


INGREDIENTI per la spuma al prosciutto


  • 200 gr mascarpone
  • 200 gr prosciutto cotto
  • mezzo limone spremuto
  • 1 pizzico di sale
PROCEDIMENTO


Impastate tutti gli ingredienti, dopo aver sciolto il lievito di birra in un po' di acqua tiepida e lasciate lievitare il composto liscio e compatto per un'oretta circa.

















Stendete un po' di pasta in fogli sottili e divertitevi a formare delle pizzettine tonde con il fondo di un bicchiere.













Infornatele a 200 gradi circa per 5/10 minuti su una teglia da forno rivestita di carta da forno.







Se avete troppa pasta, potete divertirvi anche a farcirle come delle pizzette con salsa di pomodoro, mozzarella, wurstel.....





Preparate quindi la spuma di prosciutto nel robot da cucina, frullando tutti gli ingredienti insieme.











Conservate la spuma per un paio di ore in un contenitore nel frigo, poi disponetela in una siringa da pasticceri e decorate le vostre tartelette, come piu' vi piace.











Con questa ricetta partecipo al secondo contest "Il tormentone dell'estate" di "MagnaItalia.com"




                                          foto contestr blu


lunedì 21 luglio 2014

BISCOTTINI CON IMPASTO DI RICOTTA

Rieccomi con un'altra ricettina per la mia collaborazione con Sant'Anna, questa volta come accompagnamento al the' alla pesca  ( trovata sul blog di Paola "Cioccolato amaro").




INGREDIENTI

  • 350 gr farina
  • 250 ricotta
  • 3 albumi
  • 130 gr zucchero
  • 3 cucchiai di lievito

PROCEDIMENTO

Impastate bene tutti gli ingredienti fino a creare un impasto bello liscio e compatto. Mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.












Stendete la pasta in fogli molto sottili su carta da forno e con le formine create i biscotti. Sistemateli nelle teglie da forno su carta da forno e infornate a 180 gradi per 25 minuti circa.
























Lasciateli raffreddare e poi chiudeteli ni una biscottiera per conservarli meglio.
Accompagnate questi fantastici biscottini con un buon the' alla pesca Sant'Anna per merenda!!!


















domenica 20 luglio 2014

PEPERONI ARROSTITI

Oggi fa molto caldo, siamo tornati dalla Calabria di nuovo in Puglia a casa di mia suocera. Per qualche giorno niente mare, ho da sistemare i bagagli, lavare e stirare e curare il mio maritino, che e' riuscito ad ammalarsi al villaggio, febbre a 39.
Visto il caldo, vi lascio una ricetta fresca e veloce, molto gradevole al palato anche quando non si ha appetito.


INGREDIENTI


  • 2 peperoni rossi o gialli, e' indifferente
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Lavate bene i peperoni, disponeteli su una teglia da forno e infornateli a 250 gradi fino a quando li vedrete arrostire bene da tutti i lati.











Mettete i peperoni ancora bollenti in un sacchettino per la conservazione degli alimenti nel freezer.






Quando si saranno intiepiditi, toglieteli dal sacchettino, sbucciateli, togliete i semini interni e tagliateli a listarelle. Sistemateli in un piatto da portata, conditeli con olio evo q.b. e sale q.b.







Serviteli freddi e buon appetito!!!!

giovedì 17 luglio 2014

INSALATA DI POLLO A MODO MIO

Oggi ho avuto una giornata molto difficile, nonostante il compleanno di mio marito, che quando tornero' a casa di mia suocera, festeggero' a dovere con una bella torta. Qui lo abbiamo festeggiato al ristorante con un bel pranzo e una bella torta fatta in pasticceria, ma il tempo subito dopo pranzo si e' di nuovo guastato per l'ennesima volta, tuoni, fulmini, ventaccio e qualche goccia di pioggia, in piu' mia figlia ha appena finito di fare una crisi isterica, di quelle che non raccomando a nessuno, per un nonnulla,mi ha rovinato la giornata, l'umore e la salute, ho preso un gran mal di stomaco. Meno male che esiste questo mio piccolo angolino per potermi sfogare un po' e dimenticare chi mi sta intorno per qualche minuto.
La ricetta di oggi e' molto stuzzicante, facile, veloce e fresca, potete prepararla in anticipo e gustarla qualche ora dopo o addirittura l'indomani.






INGREDIENTI

  • mezzo petto di pollo
  • un vasetto di carciofini
  • un vasetto di funghetti champignons
  • una confezione di olive snocciolate
  • una fetta di prosciutto cotto tagliata un po' piu' spessa per farla a listarelle o dadini
  • olio evo q.b.
  • mezzo limone spremuto
  • sale q.b.


PROCEDIMENTO


Bollite il petto di pollo in abbondante acqua salata nella pentola a pressione per circa dieci minuti dopo il fischio.
Scolatelo e lasciatelo raffreddare, poi spezzettatelo finemente.
Nel frattempo scolate i carciofini, le olive e i funghetti e tagliateli finemente.
Tagliate il prosciutto a dadini, amalgamate bene tutti gli ingredienti, conditeli con olio evo e il succo di mezzo limone.
Conservate in frigo qualche ora prima di servirla.















BUON APPETITO!!!!!!



CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST "IL TORMENTONE DELL'ESTATE" DI "MAGNA ITALIA"




                           foto contestr blu















sabato 12 luglio 2014

SEMIFREDDO ALL'AMARETTO

Un po' di tempo fa, girando tra i blog, ho trovato questa interessantissima ricetta dal blog "Coscina di Pollo" e ho subito deciso di provarlo, tanto mi piaceva!!! E' molto facile e delizioso e va benissimo in questi giorni che fa molto caldo (qui in Calabria).





INGREDIENTI

  • 2 uova
  • 500 ml panna da montare non zuccherata
  • 75 gr zucchero
  • 200 gr amaretti

PROCEDIMENTO


Mescolate lo zucchero con i tuorli delle uova e montate a neve gli albumi.










Incorporate gli amaretti sbriciolati nel robot, ma ricordatevi di lasciarne qualcuno da sbriciolare per la decorazione.






Montate la panna, quindi miscelate bene tutti gli ingredienti avendo cura di non smontarli.














Versate il composto nello stampo di silicone , copritelo con velina e stagnola e mettetelo in freezer per circa 12 ore.Uscito dal freezer, decoratelo con gli amaretti avanzati.















 Servite bello freddo, appena uscito dal freezer tagliato a fette.






























CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DE "I FRIGOLOSI" "DI DOLCI SOTTO I 4 GRADI" 


CONTEST FRIGOLOSI MEDIO 1