Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

mercoledì 21 settembre 2016

PANINI INTEGRALI A MODO MIO

Buongiorno a tutti come state???
Mi sono resa conto che e' da moltissimo tempo che non posto una ricetta di pane, e allora eccola.
Questi panini integrali a noi sono piaciuti molto, sono un po' rustici e' vero, ma genuini e molto morbidi, si conservano bene per un paio di giorni senza congelarli, basta metterli nel sacchettino di plastica per congelare i cibi.
Siete pronti??'Allora seguitemi in cucina:







INGREDIENTI


  • 400 gr farina integrale
  • 150 ml acqua tiepida
  • 70 gr olio evo circa
  • un pizzico di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 10 gr lievito di birra


PROCEDIMENTO


Intiepidite l'acqua, quindi sciogliete il lievito di birra nell'acqua che aggiungerete alla farina miscelata al sale e allo zucchero. Impastate un po', aggiungete l'olio, quindi continuate ad impastare fino a quando otterrete un composto morbido e liscio, ma compatto.
Lasciate lievitare due ore, quindi formate tante palline e lasciatele ancora lievitare per una mezz'oretta.
Infornate infine a 180 gradi per circa 30 minuti.























































sabato 17 settembre 2016

INSALATA DI RISO NERO


Buongiorno a tutti, anche da voi fa brutto e freschetto??? Siccome io non voglio ancora salutare l'estate, vi propongo un'insalata di riso fresca ancora estiva che ho fatto al mare e che mi e' piaciuta molto. Scusate le foto, le ho scattate con il telefonino e non sono un granche' ma mi spiaceva nno condividerla con voi.











INGREDIENTI



  • 200 gr riso nero
  • una fetta di formaggio morbido tipo fontina o taleggio
  • qualche pomodoro a tocchetti
  • olio evo q.b.
  • sale q.b



PROCEDIMENTO


Bollite il riso nero per almeno 20 minuti in abbondante acqua salata nella pentola a pressione, altrimenti almeno 40 in una pentola normale.
Lasciatelo raffreddare quindi conditelo con i pomodori tagliati a tocchetti, il formaggio pure tagliato a pezzi e un po' di olio evo.
Conservatelo in frigo per almeno un paio di ore, poi servite freddo.




































Con questa ricetta vi auguro buon weekend. A presto!!!!!

lunedì 12 settembre 2016

TORTA PANNOSA PER LA MIA MAMMA

Come promesso rieccomi con un dolce, la torta che ho preparato per il compleanno della mia mamma, un modo anche per iniziare in modo dolce e coccoloso la settimana, una settimana impegnativa con l'inizio delle scuole per i miei cuccioli (terza elementare e prima media) e il mio primo giorno di lavoro di nuovo nello stesso nido comunale dell'anno scorso.
Oggi sono stanca e piena di adrenalina e non riesco a trovare le parole giuste, quindi accontentatevi del mio dolce:






La torta non e' proprio venuta come la desideravo, ho avuto un po' di intoppi mentre la facevo, non mi bastava la panna per i decori, quindi ho dovuto improvvisare e le penne per le decorazioni mi sono finite mentre scrivevo.
Con l'aiuto di mia figlia Eleonora non mi sono arresa e questo e' il risultato.







Come base ho sempre fatto la stessa, che non cambiero' mai perche' mi viene molto bene e mi piace molto, la potete trovare qui.
Alla ricetta ho solo apportato una piccola modifica, ho messo la farina di kamut anziche' quella 00 perche' ultimamente ho una piccola intolleranza verso quest'ultima, devo dire che la differenza non si e' percepita.
Ho decorato la torta con 400 ml di panna vegetale gia' zuccherata, meta' miscelata con un cucchiaio di polvere di caffe' per farcire l'interno e meta' cosi' per la decorazione.
Ho aggiunto fiorellini, zuccherini, meringhette, codette di cioccolato e granella di nocciole.
Infine con la penna per le decorazioni ho scritto gli anni e "auguri mamma".
La mia mamma ha gradito moltissimo.




































Dedico questa torta a tutti i bimbi e ragazzi che oggi hanno iniziato la scuola e a tutti gli insegnanti!!!

mercoledì 7 settembre 2016

INVOLTINI DI ZUCCHINE GRIGLIATE


Buongiorno a tutti, passato bene il weekend???Lo so che tra un po' e' gia' finita la settimana, ma non riesco a stare dietro al tempo che scorre tante sono le cose da fare in questo periodo, oltre a riordinare la casa dopo la lunga assenza, c'e' da preparare il materiale scolastico dei cuccioli, tra un po' si inizia, quest'anno ho la piccola che fara' la terza elementare e il grande la prima media, mamma mia come vola il tempo, sembra ieri che li ho visti nascere!!!!!
Domenica ho festeggiato il compleanno della mamma, prossimamente vi faro' anche vedere la torta che le ho preparato.
Ma ora passiamo al dunque, non vogliatemene  male, ma oggi parliamo di nuovo di zucchine, mai come quest'anno ne ho mangiate tante, bisogna pur consumarle dopo la tanta fatica a coltivare l'orto!!! La ricetta di oggi l'ho vista su una rivista a casa di mia mamma, non mi ricordo il titolo.
Vi prometto che la prossima volta pubblichero' il dolce!!!!
Provate questi involtini, sono molto veloci e gustosi, non ve ne pentirete!!!









INGREDIENTI


  • 2 zucchine
  • pomodorini q.b.
  • formaggio spalmabile q.b.
  • olio evo q.b.
  • foglioline di menta per decoro
  • stuzzicadenti


PROCEDIMENTO


Spuntate e lavate le zucchine, affettatele per lungo sottilmente e fatele grigliare bene da una parte e dall'altra.
Una volta raffreddate, spalmatevi all'interno il formaggio spalmabile, mettete da un lato mezzo pomodorino lavato ed asciugato e avvolgete la zucchina ad involtino, quindi chiudetelo con gli stuzzicadenti.
Sistemate gli involtini su un piatto da portate, condite con un filo di olio evo e abbellite il piatto con foglioline di menta.
Il piatto e' pronto.



































venerdì 2 settembre 2016

ZUCCHINE TONDE RIPIENE E RITORNO ALLA NORMALITA'

Buongiorno a tutti, rieccomi finalmente tra voi. Non e' che sono solo tornata ora dalle vacanze, ma ho avuto un sacco di cose da fare al mio rientro, valigie da disfare, bucati, vestiti da stirare, la casa da pulire (ovviamente dopo un mese chiusa immaginatevi quanta polvere!!!), i compiti dei bambini da seguire e non vi dico la fatica........
Quindi mi e' stato proprio impensabile riuscire a collegare, ora piano piano si tornera' alla normalita', aspettatemi, appena riesco passero' per un saluto da tutti, per ora accontentatevi di una delle mie ultime ricette preparate con le zucchine tonde del mio orto prima di partire per le vacanze.







Per l'esecuzione di questa ricetta ho preso spunto dal blog della carissima Claudia, mi hanno incantato quando le ho viste pubblicate, cosi' ho deciso di provarle.


INGREDIENTI


  • 5 o 6 zucchine tonde
  • 100 gr di pasta tipo ditalini rigati
  • 4 wurstel
  • 5 o 6 pomodorini
  • 80 gr formaggio tipo fontal
  • qualche fogliolina di basilico
  • sale q.b.


PROCEDIMENTO


Lavate le zucchine e cuocetele in abbondante acqua salata per circa dieci minuti quindi lasciatele raffreddare. Poi tagliate la calotta, svuotate l'interno e lasciatele scolare a testa in giu' dopo averle salate con del sale grosso.
Nel frattempo bollite la pasta per circa 8 minuti, passatela sotto l'acqua fredda per bloccare la cottura e  una volta raffreddata, conditela con i wurstel precedentemente tagliati a tocchetti, i pomodorini anch'essi tagliati, il formaggio a cubetti e le foglie di basilico.
Sistemate le zucchine in una teglia da forno e riempite con il composto appena preparato.
Infornate per circa 30 minuti a 180 gradi circa.
Servitele in tavola.