Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

giovedì 19 gennaio 2017

PENNE RICOTTA E POMODORO


Buongiorno a tutti, tutto bene??A parte freddo e neve dove c'e' ovviamente.
Mi sono accorta che e' un po' che non posto un primo piatto ,allora eccovi la mia semplicissima e veloce ricetta (ho preso spunto dal blog "Golose delizie"), che mi e' piaciuta molto, provatela non vi pentirete.













INGREDIENTI


  • 250 gr ricotta vaccina
  • 250 gr passata di pomodoro o pelati tagliati finemente
  • 400 gr penne
  • sale q.b.
  • parmigiano grattuggiato q.b.

PROCEDIMENTO


Preparate dapprima il condimento per la pasta mescolando bene insieme la ricotta con la passata e un pizzico di sale.
A parte bollite in abbondante acqua salata la pasta, scolatela bene quindi conditela con il condimento appena preparato. Aggiungetevi del parmigiano grattuggiato sopra se vi piace.















sabato 14 gennaio 2017

CIAMBELLA ALLO YOGURT E MELE

Buongiorno a tutti, non ci credo e' finalmente arrivato sabato. Questa e' stata una settimana dura e faticosa, e' difficile tornare alla normalita' dopo due settimane di riposo. Questo weekend lo voglio dedicare al riposo e alla famiglia.
Ma ora eccovi la mia proposta per il dolce della domenica.  Ho aperto il frigo e mi sono accorta che avevo due yogurt alla fragola prossimi alla scadenza, cosi' ho pensato di preparare una ciambella alle mele con lo yogurt.







INGREDIENTI


  • 350 gr farina 00
  • 200 gr zucchero semolato
  • 5 mele
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 ml olio di semi di girasole
  • sale q.b.
  • 250 ml yogurt magro alla fragola
  • 2 uova
  • granella zucchero q.b.
  • burro q.b.


PROCEDIMENTO


Mettete tutti gli ingredienti nel robot ad eccezione delle mele, della granella di zucchero e del burro. Azionate il robot per ottenere un composto ben amalgamato, quindi sbucciate ed affettate le mele che metterete nel robot per miscelarlo con il preparato.
Travasate il tutto in una tortiera per ciambelle precedentemente imburrata ed infarinata, quindi spargeteci sopra della granella di zucchero.
Infornate a 190 gradi per circa 20/25 minuti in modalita' forno statico (vale sempre la prova stecchino).
Una volta raffreddata togliete la cerniera della teglia e servite a fette.

























Chiedo scusa per le foto della ciambella finita, ma i miei bimbi non stavano piu' nella pelle, me la strappavano di mano, infatti e' finita in frettissima tanto e' buona e soffice.

Vi auguro buona domenica.

martedì 10 gennaio 2017

I MIEI ARANCINI DI RISO

Buongiorno a tutti. Rieccoci alla routine quotidiana, le festività sono finite ( che peccato), sono riiniziate  le scuole, il lavoro, le solite corse pomeridiane e in più  fa freddissimo, l'inverno si sta facendo sentire. In questo momento ha iniziato a nevicare......si sta bene solo a casa al calduccio con copertina e una tazza bollente di thé.
Il piatto di oggi e' tra i miei preferiti, gli arancini di riso, ma non i classici, quelli preparati a modo mio. Se siete curiosi, seguitemi in cucina.








INGREDIENTI



  • 500 gr circa di riso basmati
  • 2 mozzarelle di circa 125 gr l'una
  • prosciutto cotto e crudo spezzettato q.b.
  • 1 bustina di zafferano
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro
  • 2 uova
  • pangrattato q.b.
  • farina 00 q.b.

PROCEDIMENTO


Bollite innanzitutto il riso in abbondante acqua salata per circa 18 minuti e una volta cotto e scolato, conditelo con una bustina di zafferano.
Spezzettate le mozzarelle e il prosciutto e conditelo con il cucchiaio di salsa di pomodoro.
Una volta raffreddato il riso, prendetene una manciata alla volta nel palmo della mano, mettete un pizzico di ripieno e formate con la mano la pallina, forma dell'arancino.
Passate poi ogni arancino nella farina, poi nelle uova sbattute precedentemente e infine nel pangrattato.
Friggete quindi gli arancini in abbondante olio di semi di girasole in ogni loro parte e serviteli belli caldi.


































































Con questa ricetta partecipo al contest "The mystery basket "Ideato dal blog "La mia famiglia ai fornelli" e ospitato per questi due mesi dal blog di Lisa "Rosso Melograno"































martedì 3 gennaio 2017

CROSTATA SALATA

Buongiorno a tutti e ben ritrovati in questo nuovo anno 2017, non mi sembra vero che il tempo voli cosi' in fretta, tra qualche giorno finiranno le festivita' e ritornero' al lavoro e alle solite corse contro il tempo. Ma per poterci godere fino in fondo questi ultimi giorni di relax, vi lascio questa ricetta golosa e semplice che ho visto su qualche rivista, non mi ricordo piu' quale.

Siete pronti?? Allora seguitemi in cucina, ecco a voi la crostata salata:






La preparazione e' molto semplice:


INGREDIENTI


  • 4 fette di pane per tramezzini
  • 4 fette di prosciutto cotto
  • salame piccante a fette q.b.
  • 1 mozzarella a dadini o qualche sottiletta o formaggio fondente
PROCEDIMENTO

Foderate dapprima una teglia da crostata con tre fette di pane per tramezzini rifilando i bordi in eccesso (dipende dalla larghezza della tortiera).
Mettete quindi il ripieno, la mozzarella o formaggio fondente a cubetti e il prosciutto cotto sminuzzato e il salame piccante. 
Infine tagliate l'ultima fetta di pane per tramezzini a strisce e sistematele incrociate sul ripieno.
Infornate a 200 gradi per circa 10 minuti.
E' uno spettacolo, credetemi!!!!











































giovedì 29 dicembre 2016

LENTICCHIE SU LETTO DI POLENTA

Buonasera a tutti, avete passato bene il Natale??
Io bene, ora possiamo pensare a festeggiare l'anno che verra', augurandoci sia migliore di quello attuale.
Oggi vi propongo un piatto molto gettonato per questa festa, le credenze sono che bisogna mangiare le lenticchie per farci portare tanti soldi.
Quindi eccovi la mia proposta, lenticchie su letto di polenta.
Potete tranquillamente preparare la polenta il giorno prima e farla raffreddare in una teglia, ben livellata, per poter poi fare le forme che piu' desiderate, io ho fatto cerchi e stelle. La polenta puo' essere precotta o normale, decidete voi in base al vostro tempo, ovvio che quella non precotta ha bisogno di almeno un'ora di cottura lenta (seguite le istruzioni che troverete sulla confezione).
A parte cucinate le lenticchie seguendo la ricetta qui.
Ora non vi resta che preparare i piatti con le formine di polenta riscaldate nel microonde e versarci sopra due cucchiai di lenticchie.
Facile vero???Oltre che molto buono e ad effetto.











































Se non riesco piu' a postare, vi auguro di iniziare l'anno 2017 nel migliore dei modi, vi auguro un anno pieno di gioia, serenita', salute, amore e salute. A presto!!!!





Risultati immagini per immagini di auguri buon anno







venerdì 23 dicembre 2016

STELLINE DI NATALE

Buonasera a tutti, come state??? Io ammalata per Natale, spero mi passi in fretta.
Oggi voglio farvi gli auguri con una ricetta natalizia semplice semplice che ho fatto e decorato con mia figlia Eleonora domenica pomeriggio.
Siete pronti???







INGREDIENTI


  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • crema di nocciole q.b.
  • zuccherini colorati
  • matite colorate per alimenti
  • codette colorate o di cioccolato

PROCEDIMENTO


Srotolate i due rotoli di pasta sfoglia, fate tante stelline con le formine, poi riempite ogni stellina con crema di nocciole e poi metteteci sopra un'altra stellina. Chiudete bene dai bordi, quindi infornate a 180 gradi per circa 10 minuti.
Una volta raffreddati decorateli come piu' vi piace, date largo alla fantasia.
Vi assicuro che noi ci siamo divertite tantissimo!!!!



















































Con questo post vi auguro Buon Natale, sperando di risentirci presto.






Risultati immagini per immagini natale